Archive for Marzo 2015

10 Mar 2015

la scena si è vista tante volte, ma all’orrore non ci si abitua mai.

Filed under Argomenti vari

 

Nelle foto si vede un uomo più anziano leggere al microfono la sentenza di morte e un boia incappucciato brandire una sciabola mezza arrugginita. In ginocchio le vittime, bendate, col capo chino. Le immagini testimoniano solo gli istanti subito precedenti alle esecuzioni.Nelle aree controllate dall’Isis le violenze nei confronti degli omosessuali sono all’ordine del giorno. Sono stati diffuse foto e video terribili di persone lanciate nel vuoto dai tetti o lapidate.SkyNews ha rivelato però che spesso l’Isis sottopone i propri prigionieri a finte esecuzioni così da disorientarli e ucciderli quando non se lo aspettano.

Commenti disabilitati